Fonte: Zerouno

Quali sono i vantaggi degli algoritmi di apprendimento automatico in-database? E in che modo si possono integrare efficacemente con gli strumenti tradizionali? Quale soluzione scegliere per ottenere un’analisi predittiva veloce su larga scala?

Nel mondo odierno basato sui dati, la creazione di un vantaggio competitivo dipende dalla capacità di trasformare enormi volumi di dati in informazioni significative. Le aziende che utilizzano strumenti avanzati di analisi e apprendimento automatico hanno il doppio delle probabilità di prendere decisioni efficaci e avere un business di successo. Tuttavia, mentre il 75?i leader aziendali identifica la crescita come l’elemento chiave di valore fornito dall’analisi, solo il 60% di questi leader dispone di funzionalità di analisi predittiva.

Sfruttare al massimo i Big Data può aiutare a fornire una comprensione approfondita del comportamento dei clienti, consentendo di personalizzare l’esperienza del consumatore, abbassare il tasso di abbandono, rilevare frodi e aumentare i profitti. Sfortunatamente, la crescente velocità, volume e varietà di dati ha aumentato la complessità della creazione di modelli predittivi, dal momento che pochi strumenti sono in grado di elaborare questi enormi set di dati alla velocità del business. Diventa pertanto necessario individuare una soluzione di apprendimento automatico capace di sfruttare la potenza dei big data, supportando l’intero processo di analisi predittiva e accelerando così i risultati di business senza limiti e senza compromessi.

Fonte: Zerouno

Share This