Fonte: Fashion Magazine.

A guidare la top 100 dei best-performing CEO stilata dalla Harvard Business Review, che nel 2017 e 2018 aveva visto primeggiare Pablo Isla di Inditex, quest’anno ci sono due nomi della tecnologia, ovvero Jensen Huang di Nvidia e Marc Benioff di Salesforce. Per il numero uno del gruppo Kering si tratta comunque di un ottimo risultato, visto che un anno fa Pinault era quarto nella graduatoria, stilata in base al ranking finanziario dell’azienda di appartenenza e all’impegno nella sostenibilità ambientale e sociale.

Non altrettanto bene è andata a Bernard Arnault di Lvmh è il secondo nome del “pacchetto fashion” della classifica e decima posizione generale.

Da sottolineare che il vincitore delle due edizioni precedenti, Pablo Isla, non è più in classifica perché nell’anno in corso ha cambiato il suo ruolo all’interno del gruppo spagnolo, passando da ceo a chiarman.

Nella chart della Harvard Business Review – che segnala 100 nomi, 65 dei quali già presenti nel 2018 – compaiono molti nomi del settore digital e high tech, mentre la moda deve accontentarsi di una mezza dozzina di ceo presenti, tra cui Jean-Paul Agon di L’Oréal (19esimo) e Mark Parker di Nike (20).

Leggi l’articolo completo: Fashion Magazine 23.10.2019 

Share This