Management & Tecnologia per le imprese del futuro – numero di gennaio/febbraio 2019.

Business Intelligence e cloud. Da qui passa la nuova impresa. Le aziende che adotteranno queste soluzioni saranno vincenti. Nella stessa direzione vanno gli investimenti di FabricaLab.

Le architetture tradizionali della Business intelligence “sono destinate a migrare sempre di più verso soluzioni
cloud”. Ne è convinto Giulio Meghini, CEO & Founder di FabricaLab, società del settore IT specializzata in soluzioni di Business Intelligence, Big data, Product Lifecycle Management (PLM), Identity & Access management e servizi di Application management (AMS). “Le aziende che sposteranno le proprie architetture su piattaforme cloud saranno quelle maggiormente in grado di utilizzare a loro vantaggio le informazioni raccolte e di rispondere alle esigenze di business”, afferma Meghini.
“Il nostro lavoro è quello di identificare gli strumenti più adatti per offrire le giuste soluzioni e le giuste competenze alle aziende, con l’obiettivo di rendere scalabili questi strumenti”. Per questo motivo, FabricaLab ha recentemente realizzato importanti investimenti di Ricerca e Sviluppo in nuove tecnologie come appunto il cloud, ma anche Internet of Things (IoT), Intelligenza Artificiale (AI) e Machine learning, oltre a consolidare le partnership già esistenti in questi ambiti. Un’altra direttrice di crescita è quella “delle soluzioni enterprise leader di mercato come Centric Software per quanto riguarda le tematiche di PLM”.
FabricaLab sta investendo anche sulla soluzione PCube, definita da Meghini “un’orchestratore di processi per il
popolamento di modelli di analisi dei dati”. La soluzione fornisce l’infrastruttura di base che consente di effettuare
l’analisi dei dati ed è già stata adottata da importantissime aziende del Fashion&Luxury.

Sstemi & Impresa gennaio/febbraio 2019

https://www.este.it/riviste/sistemi-impresa.html

Share This